Gli standard 2020 PEFC

Scopri le principali modifiche alle norme 2020 che disciplinano la certificazione della catena di custodia, l'uso del marchi e la valutazione della conformità.

Gli standard 2020 PEFC

Nel febbraio 2020 il PEFC ha pubblicato le ultime versioni degli standard PEFC Catena di Custodia (ST 2002), PEFC Marchi (ST 2001) e Certification Body Requirements - Chain of Custody (ST 2003). Ma cosa significa questo per un'azienda certificata per la catena di custodia PEFC?

In primo luogo, non c'è nulla di urgente da fare a breve termine, poiché gli standard hanno un periodo di transizione di 24 mesi, infatti a causa della situazione causata dall'epidemia di COVID19 il PEFC Internazionale ha esteso di altri sei mesi i 18 mesi del normale periodo di transizione. Puoi continuare a lavorare normalmente con la tua certificazione rispetto alla versione 2013 dello standard della catena di custodia PEFC: il tuo certificato rimane valido e non è necessario modificare il modo in cui usi i marchi PEFC (l'etichetta).

La data che devi ricordare è il 14 febbraio 2022. Fino a questa data, i tuoi audit (sia annuali che di rinnovo) possono continuare a essere eseguiti in base allo standard 2013. Tuttavia, il prossimo audit dopo tale data dovrà essere in conformità con i requisiti della norma 2020. Tutte le società certificate per la catena di custodia PEFC dovrebbero essere certificate secondo lo standard 2020 entro il 14 febbraio 2023.

Per ottenere la certificazione rispetto alla versione 2020 degli standard, sarà necessario adattare il sistema e le procedure di gestione della catena di custodia ai requisiti rivisti.

Alcune delle principali modifiche apportate a questi tre standard

Standard di Catena di custodia ITA 1002:2020

Le modifiche più importanti sono le modifiche allo standard di Catena di Custodia, in particolare l'ampliamento della definizione di fonti controverse.

PEFC ITA 1002:2020 469.51 KB

La catena di custodia stabilisce il collegamento tra la foresta e il mercato, rintracciando il materiale a base forestale da fonti sostenibili al prodotto finale. Lo standard della catena di custodia stabilisce i requisiti che un'azienda deve soddisfare per ottenere la certificazione della catena di custodia PEFC. Ciò include i requisiti per evitare "fonti controverse" - materiale da non utilizzare nei prodotti certificati.

La definizione aggiornata di fonti controverse include ora requisiti di sostenibilità aggiuntivi, che consentono alle aziende lungo l'intera catena del legname, comprese quelle lontane dalla foresta, di contribuire a promuovere la selvicoltura oltre all'acquisto di legname certificato.

La definizione aggiornata richiede alle aziende di evitare materiale proveniente da attività non sostenibili, comprese quelle in cui:

  • le aree forestali ecologicamente importanti non vengono identificate, protette, conservate o escluse dall'approvvigionamento di materie prime;
  • non sono soddisfatti lo spirito della Dichiarazione dell'OIL sui principi e diritti fondamentali sul lavoro (1998) e la Dichiarazione delle Nazioni Unite sui diritti delle popolazioni indigene (2007);
  • si verificano conversioni di foreste;
  • la gestione delle foreste non contribuisce al mantenimento, alla conservazione o al miglioramento della biodiversità a livello di paesaggio, ecosistema, specie o genetica;
  • non è mantenuta la capacità delle foreste di produrre una gamma di prodotti e servizi forestali in legno e non in legno su base sostenibile o i livelli di raccolta superano un tasso che può essere sostenuto a lungo termine.

Anche gli alberi geneticamente modificati, così come il legname di conflitto, non sono ammessi.

Le aziende certificate continuano a dover attuare i requisiti relativi alle questioni di salute, sicurezza e lavoro che si basano sulla Dichiarazione dell'OIL sui principi fondamentali e sui diritti sul lavoro.

Altre modifiche allo standard di catena di custodia includono:

  • introduzione della nuova dichiarazione "100% Origine PEFC" per prodotti che contengono il 100% di materiale proveniente da foreste certificate PEFC che è stata fisicamente separata da qualsiasi legno non certificato che un'azienda potrebbe utilizzare,
  • gli alberi fuori dalle foreste (TOF) ora entrano nella catena di custodia come prodotti forestali e arborei (non più materiale neutro),
  • le aziende che utilizzano il metodo del credito possono aumentare i loro conteggi dei crediti da 12 a 24 mesi,
  • i gruppi di prodotti possono coprire diversi siti con certificazione multi-sito,
  • la verifica dello stato certificato del fornitore deve essere effettuata sul sito web PEFC.

Utilizzo dei marchi PEFC

Le versioni 2020 degli standard di catena di custodia e sui marchi PEFC sono collegati. Ciò significa che, mentre si è ancora certificati rispetto allo standard di Catena di Custodia del 2013, è necessario continuare a utilizzare i marchi PEFC in linea con le Regole di utilizzo del logo PEFC 2008.

ITA 2001:2020 1.83 MB

Dopo aver ottenuto la certificazione in base allo standard di Catena di Custodia 2020, sarà necessario utilizzare i marchi PEFC in linea con lo standard PEFC 2020.

Per semplificarti, mentre sei certificato rispetto allo standard Chain of Custody del 2013, continuerai ad avere accesso alla versione corrente del generatore di etichette PEFC (LG V1) per continuare a  creare etichette PEFC in linea con i requisiti grafici corretti.

Dopo aver ottenuto la certificazione in base allo standard di Catena di Custodia 2020, avrai accesso alla nuova versione del generatore di etichette PEFC (LG V2). LG V2 produrrà etichette PEFC in linea con i requisiti grafici dello standard dei marchi PEFC 2020.

Il nuovo standard sui marchi PEFC, che sostituisce le regole di utilizzo del logo PEFC, rafforza l'uso coerente dei marchi PEFC in tutto il mondo, rendendo anche più facile per i consumatori comprendere cosa rappresenta il logo PEFC.

È importante sottolineare che richiede alle aziende di utilizzare PEFC Label Generator, uno strumento online gratuito e di facile utilizzo che consente la rapida creazione di marchi PEFC, per garantire l'allineamento con i nostri requisiti.

Ci sono anche messaggi aggiuntivi per l'etichetta per un uso al di fuori di un prodotto PEFC, che offre ad aziende, marchi e proprietari di foreste diverse opzioni quando comunicano la loro certificazione/uso di materiale certificato. Iil simbolo 'TM' è stato rimosso dal logo e dalle iniziali PEFC.

Di seguito è riportato un riepilogo delle principali modifiche a questo standard:

Scelta di un Organismo di Certificazione

Affinché gli organismi di certificazione siano in grado di fornire servizi di certificazione a fronte dello standard della catena di custodia 2020, devono seguire una formazione e adattare le loro procedure. Per la maggior parte degli Organismi di Certificazione, questo processo si svolgerà per tutto il 2020.

Se decidi di passare presto allo standard Chain of Custody 2020, assicurati che l'organismo di certificazione scelto sia in grado di effettuare la certificazione rispetto a questa versione dello standard.

Con la revisione dei requisiti per gli Organismi di Certificazione (catena di custodia), gli auditori sono ora soggetti a requisiti di formazione aggiuntivi per condurre la certificazione della catena di custodia PEFC.

Ciò salvaguarda ulteriormente l'integrità del processo di valutazione della conformità e garantisce che le specifiche relative ai requisiti PEFC, incluso ad es. la definizione ampliata di fonti controverse, le convenzioni internazionali sui diritti dei lavoratori e i contratti di lavoro o gli accordi di contrattazione collettiva sono accuratamente verificati.

In linea con il nostro impegno nei confronti dell'uguaglianza di genere, gli organismi di certificazione devono ora considerare l'equità di genere all'interno del personale coinvolto nelle attività di certificazione. Esistono inoltre requisiti aggiuntivi per gli audit e responsabili delle decisioni di certificazione, nonché istruzioni più chiare sulla procedura per aggiungere siti ad una certificazione multisito tra due sorveglianze.

Al fine di rafforzare la coerenza dell'attuazione della catena di custodia PEFC in tutto il mondo, i certificati ora includono i prodotti coperti dalla catena di custodia, secondo le categorie di prodotti PEFC. PEFC sta attualmente rivedendo le categorie di prodotti PEFC per allinearle alle categorie di prodotti comunemente utilizzate.