Organismi di accreditamento europei pronti a offrire l'accreditamento per gli standard della catena di custodia 2020

A seguito della valutazione positiva della catena di custodia PEFC da parte della Cooperazione Europea per l'Accreditamento (EA), gli organismi di accreditamento europei possono ora fornire l'accreditamento in base agli standard PEFC 2020 di catena di custodia e uso dei marchi.

Organismi di accreditamento europei pronti a offrire l'accreditamento per gli standard della catena di custodia 2020

22 aprile 2021 Notizie tecniche e interpretazioni della norma

Di Giovanni Tribbiani

Finalmente la Cooperazione Europea per l'Accreditamento (EA) ha valutato positivamente i nuovi standard PEFC 2020 di catena di custodia e uso dei marchi.

Questa decisione consente agli organismi di certificazione di aggiornare il proprio accreditamento e apre la strada a migliaia di aziende certificate PEFC in tutto il mondo per passare agli standard della catena di custodia 2020. Inoltre, le aziende che desiderano ottenere la certificazione PEFC hanno l'opportunità di essere certificate in base agli standard 2020.

Visti i ritardi accumulati, il PEFC Internazionale ha esteso il periodo di transizione di sei mesi, si potrà usare la norma 2013 fino al 14 agosto 2022, per dare maggiore flessibilità agli organismi di accreditamento e certificazione. Dopo questa data, tutti gli organismi di certificazione devono essere accreditati in base agli standard 2020 e tutti gli audit della catena di custodia devono essere effettuati in base agli standard 2020.

Ricapitolando...

Nel febbraio 2020, PEFC ha pubblicato le versioni 2020 di tre standard internazionali fondamentali: Chain of Custody (ST 2002), PEFC Trademarks (ST 2001) e Certification Body Requirements - Chain of Custody (ST 2003).

Gli organismi di certificazione devono essere accreditati rispetto ai marchi PEFC 2020 e agli standard della catena di custodia prima di poter offrire la certificazione della catena di custodia PEFC rispetto allo standard PEFC 2020. Per approfondimenti e scadenze puoi consultare la pagina dedicata nel nostro sito Documenti.

In Europa, EA applica un processo chiamato "Procedura e criteri EA per la valutazione degli schemi di valutazione della conformità da parte dei membri dell'ente di accreditamento EA" (EA-1/22)” per decidere se uno standard può essere accettato da un ente di accreditamento per l'accreditamento.

In qualità di proprietario dello schema, PEFC necessitava che gli standard della catena di custodia PEFC fossero conformi ai requisiti EA 1/22 per consentire agli organismi di certificazione europei di essere accreditati rispetto agli standard del 2020.

Il 6 aprile 2021, a seguito di un'approfondita valutazione da parte di ACCREDIA, l'ente italiano di accreditamento, EA ha confermato che lo schema PEFC Chain of Custody of Forest and Tree Based Products basato sulla certificazione di prodotto (ISO / IEC 17065) è ora considerato accettabile dagli organismi di accreditamento nazionali europei e i membri di EA (cioè gli organismi di accreditamento europei) possono ora avviare l'accreditamento degli organismi di certificazione.

Referenti PEFC

Giovanni Tribbiani

Responsabile uso logo e segreteria tecnica