Progetto T.A.F./17 : il legame tra il mondo del legno, la ricerca e l’innovazione

Un aggiornamento su “TAF/17 la Fibra dell’agricoltura trentina”, un progetto della misura PSR Trento 2014-2020 di cui PEFC è partner e lavora per l’identificazione promozione di fibre e prodotti di origine forestale per il settore agroforestale

Progetto T.A.F./17 : il legame tra il mondo del legno, la ricerca e l’innovazione

1 ottobre 2020 Progetti

Di Francesca Dini

È in dirittura d’arrivo il progetto del PSR T.A.F./17 “Talented” Trentino Agriculture- Forestry - “La fibra dell’agri-selvicoltura trentina”, finanziato dall’Unione europea, di cui PEFC Italia è partner. Il progetto si riferisce nello specifico alle Focus Area della Priorità 5 “Incentivare l’uso efficiente delle risorse e il passaggio a un’economia a basse emissione di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale”; è iniziato nel febbraio 2018 ed è partecipato da Coldiretti Trentino, Codipra, Agriduemila srl, PEFC Italia e dal partner scientifico CNR-Ivalsa. 

Gli obiettivi del progetto sono stati molteplici e alcuni di questi ancora in via di conclusione con il tema principale attribuire un più alto valore delle risorse locali con un minor impatto sull’ambiente. Si è puntato quindi ad individuare materiali alternativi, sostenibili e di origine locale applicabili al settore agricolo trentino. Il legno trentino è stato protagonista indiscusso del progetto, studiato per le sue caratteristiche ed utilizzato come materia prima per la costituzione di prodotti innovativi: quali packaging vari e prodotti per il settore agricolo. Il progetto sta inoltre testando, presso vigneti e frutteti della Fondazione Edmund Mach, leganti agricoli derivanti da fibra da cellulosa in grado di biodegradarsi se lasciati nel terreno. Le conoscenze dell’istituto CNR-Ivalsa sono stata impiegate per creare e testare leganti costruiti con fibre del legno, opportunamente trattate, e in amalgama con altri materiali al fine di ottenere prodotti maggiormente performanti. TAF/17 ha inoltre colto la sfida che le regioni del Nord-est si sono trovate ad affrontare a seguito dell’emergenza causata dalla tempesta Vaia, proponendo un utilizzo solidale del legno abbattuto, sostenendo la Filiera Solidale istituita dal PEFC e proponendo durante la Triennale del Legno a Trento “A…come legno” un seminario orientato a queste tematiche.

Per maggiori informazioni sul progetto: www.coldirettitrentinoaltoadige.it/psr-2014-2020/

Per maggiore informazioni sulla Filiera Solidale: www.filierasolidalepefc.it

Referenti PEFC

Francesca Dini

Segreteria tecnica e promozione