Un tour fra le realtà certificate PEFC per festeggiare il ventennale

In programma sette eventi in sette regioni, alla scoperta di gestori forestali, aziende di trasformazione, e pioppicoltori, che hanno sposato la causa della sostenibilità e del PEFC Italia, che festeggia venti anni di attività e di impegno.

Un tour fra le realtà certificate PEFC per festeggiare il ventennale

16 luglio 2021 Eventi

Di Luca Rossi   

Sull’onda del successo della cerimonia per i venti anni del PEFC Italia del 7 luglio scorso a Roma, l’Associazione è lieta di annunciare un tour di visita ad alcune foreste, pioppeti e aziende certificate che ha l’obiettivo di divulgare e far toccare con mano le esperienze di chi da anni crede nella missione e nel percorso della sostenibilità nel settore foresta-legno.

Nei sette eventi in programma si apriranno le porte di tre organizzazioni certificate per la gestione forestale sostenibile, una per la pioppicoltura e tre per la catena di custodia, andando a toccare Nord, Centro, e Sud Italia, lungo Alpi ed Appennini. L’invito è rivolto non soltanto agli addetti del settore ma anche a tutti coloro siano interessati a “sbirciare” il funzionamento di un’organizzazione certificata e ad apprezzarne l’impegno nel mettere in atto pratiche sostenibili.

Vogliamo creare occasioni per conoscere le foreste e le aziende certificate, per incontrare i protagonisti e per vedere concretamente cosa stiamo facendo insieme per la sostenibilità ambientale, economica e sociale”, asserisce Francesco Dellagiacoma, presidente di PEFC Italia, “e invitiamo associazioni, tecnici e cittadini a partecipare”.

Si comincia sabato 24 luglio in Piemonte con la Gestione Forestale Sostenibile certificata PEFC nei Comuni di Bobbio Pellice, Rorà e Angrogna, presso il Centro Odetto in Piazza Fontana e nei boschi del Parco Montano (qui tutte le info e il programma della giornata).

Il secondo appuntamento è previsto per sabato 7 agosto, in Emilia Romagna all’interno del Sito d’Importanza Comunitaria (SIC) “Monte Nero, Maggiorasca, La Ciapa liscia”, nei boschi PEFC del Consorzio Forestale delle Comunalie Parmensi, zona particolarmente interessante per gli aspetti paesaggistici, botanici, geologici e storico-culturali. Ai partecipanti al trekking, accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica della Regione Emilia-Romagna, sarà inoltre offerto il pranzo dal PEFC Italia.

L’Appuntamento è per le ore 8.30 a Bedonia (PR), presso il parcheggio del Seminario Vescovile in via Don Raffi 30. Trasferimento presso cancello di Prato piccolo (strada Tomarlo-Zovallo), dal quale si partirà per l’escursione alle ore 9.30. Rientro alle auto previsto attorno alle ore 16.00.

Il terzo appuntamento è previsto per venerdì 20 agosto, in Trentino a Pinè (Tn) in collaborazione con le ASUC (Amministrazioni Separate Usi Civici). Il numero massimo di partecipanti è di 15 persone e il punto di incontro previsto è la Baita Ceramont (Rizzolaga, Pinè) alle ore 10.00 con possibilità di trasporto da stazione di Trento (9.20) per chi non è dotato di auto propria. Dopo la visita all’area Vaia di Bedolpian è previsto un pranzo in malga (offerto da PEFC) e la visita alla foresta di Stramaiolo con conclusione alle ore 17.00.

I dettagli delle prossime tappe che si terranno nel mese di settembre in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Campania, saranno comunicati nelle prossime newsletter del PEFC.

Per partecipare alle attività è necessario iscriversi individualmente al seguente link dove si trova anche il regolamento di ammissione alle giornate:  https://forms.gle/9kiESciqxbHxmC8K8 

Referenti PEFC

Luca Rossi

Redazione Eco delle Foreste